Libri consigliati

Vuoi approfondire la storia delle colonie italiane e vorresti un consiglio? Scopri i libri suggeriti dalla redazione del sito “L’Italia Coloniale”. SEGUICI anche sul nostro Canala Telegram QUI

Ecco l’elenco delle nostre pubblicazioni: libri, dossier e riviste. Tutti i testi sono a carattere coloniale e utili per conoscere la storia d’Italia in Africa senza i pregiudizi della dittatura del pensiero unico. Ordina i tuoi titoli inviando una mail a ilfarodimussolini@libero.it.

ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM “ITALIA COLONIALE” PER RICEVERE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Bugie coloniali – Leggende, fantasie e fake news sul colonialismo italiano – EURO 16,00 + s.p.

Per le bugie è sufficiente una parola ma per la verità occorrono le prove. Una sola pagina di questo testo, fonti e documenti alla mano, annulla decenni di retorica fabbricata ideologicamente sulla storia coloniale italiana. Narrazioni fantasiose e menzognere, mai avvalorate da prove, hanno diffuso per anni miti infondati e fake news. Carte e citazioni sono state parzializzate e fatte aderire a strumentalizzazioni di comodo. Questo libro, frutto di un meticoloso lavoro di ricerca, presentando fonti verificabili e documenti pubblici chiarisce alcuni dei principali dubbi sulla storia degli italiani in Africa.
La storia esposta con i fatti non celata con le opinioni.
Crederai ancora solo in ciò che vuoi credere? CONTINUA QUI

ORDINA inviando una mail a ilfarodimussolini@libero.it. Potrai pagare con Paypal, Postepay o bonifico

I prigionieri del sole – Vita dei concessionari di Genale – EURO 16,00 + s.p.

Romanzo coloniale scritto da Dante Saccani. Venne pubblicato a puntate nel 1939 sulla rivista L’Italia d’Oltremare. Subì diverse censure e mai venne pubblicato interamente. Oggi per la prima volta questo romanzo coloniale viene editato, a cura di Alberto Alpozzi per Eclettica Edizioni, con tutte le parti tagliate durante il Ventennio e con l’aggiunta di tre capitoli totalmente inediti.
Una magnifica edizione illustrata di 236 pagine, con più di 60 immagini e commentata da più di 200 note.
Il testo originale, mai pubblicato, è preceduto da un capitolo di analisi, dall’inquadramento storico e geografico. In chiusura l’elenco completo di tutti i concessionari agricoli italiani (150) in Somalia corredato dagli investimenti fatti, i finanziamenti ottenuti e un giudizio sul loro operato… CONTINUA QUI

ORDINA inviando una mail a ilfarodimussolini@libero.it. Potrai pagare con Paypal, Postepay o bonifico

Dubat – Gli arditi somali all’alba dell’Impero fascista – Euro 20,00 + s.p.

I dubat, bande armate di confine, furono un corpo militare coloniale d’élite formato dai migliori uomini dei clan somali di tradizione guerriera. Vennero istituiti nel 1924 dal Quadrumviro Cesare Maria de Vecchi di Val Cismon, governatore della Somalia italiana, per proteggere gli incerti confini dalle razzie abissine e per sequestrare le armi da fuoco che rendevano instabili e insicuri i protettorati nel nord. Il testo ripercorre i combattimenti e le azioni dei dubat. Attraverso la voce dei protagonisti ci ritroviamo a vivere nella più lontana colonia italiana seguendo in diretta le operazioni militari. A parlare sono i telegrammi, le relazioni militari e ministeriali, i diari personali, le lettere private e i giornalisti dell’epoca. Centinaia di immagini fotografiche inedite completano il quadro storico… CONTINUA QUI

ORDINA inviando una mail a ilfarodimussolini@libero.it. Potrai pagare con Paypal, Postepay o bonifico

Il faro di Mussolini – Il colonialismo italiano oltre il sogno imperiale

Vi era un tempo leggendario in cui le vite di pirati senza scrupoli si intrecciavano con quelle di corrotti avventurieri e quelle di trafficanti d’armi con enigmatici sultani. Un tempo in cui accordi segreti e inganni segnavano l’era del colonialismo nel Corno d’Africa e le rotte di audaci esploratori e avidi mercanti doppiavano tra mille insidie il famigerato capo del “Leone dormiente”. Qui, a capo Guardafui, per proteggere quei mari, l’Italia di Mussolini costruì un faro, intitolato alla statista Francesco Crispi, ponendo fine alla secolare pirateria e a disastrosi naufragi.Affermazione dell’Italia e dell’antica Roma, passato alla storia come simbolo del colonialismo italiano, testimone silenzioso del sogno imperiale, oggi quell’antico faro, ancora svettante in Africa, resta il più grande fascio littorio esistente… CONTINUA QUI

ORDINA inviando una mail a ilfarodimussolini@libero.it. Potrai pagare con Paypal, Postepay o bonifico

Romanamente – Collana storico-coloniale (18 volumi) – Euro 10,90 cad. + s.p.

Vol. I Come l’Italia fascista costruiva le strade in Africa: Un documento del 1937 che testimonia la costruzione (luglio 1937 – maggio 1938) in Somalia della strada asfaltata Baidoa-Lugh realizzata dall’impresa di costruzioni “Cesare e Piero Buffo” sotto la direzione del Colonello Ingegnere M. Perrelli.
Vol. II Come l’Italia fascista rese fertili le terre d’Africa: Un dossier per portare alla luce le opere agricole realizzate dal governo fascista in Somalia nella zona di Genale,  dove sulle rive dell’Uebi Scebeli, venne realizzata un’Azienda Agricola Sperimentale centro di una vasta zona di concessioni.
Vol. III Come l’Italia fascista edificava le città in Africa: Un dossier ricco di immagini dedicate alla città di Mogadiscio realizzata dall’Italia fascista negli anni anni Venti… CONTINUA QUI

ORDINA inviando una mail a ilfarodimussolini@libero.it. Potrai pagare con Paypal, Postepay o bonifico

L’Italia Coloniale – Rivista – Euro 15,90 + s.p.

Una rivista unica, tutta a colori e ricca di fotografie per illustrare quell’Italia Coloniale che troppo spesso hanno cercato di nascondere quando non poteva essere screditata.
Una rivista che svela l’altra faccia del colonialismo italiano, quello vero, quello fatto di uomini, di opere e eventi, non di opinioni riportate da storici ideologizzati. Articoli unici sulla storia della Libia, dell’Eritrea, della Somalia e dell’Etiopia che non troverete in nessuno libro di testo. Chi causò davvero la guerra d’Etiopia, perché l’Italia non estrasse il petrolio in Libia, cosa pensavano Hailè Selassiè e Siad Barre del periodo fascista, come convivevano il fascismo e l’islam nelle colonie e ancora le architettura coloniali, gli ascari sempre fedeli al Regno d’Italia e i contratti di lavoro coloniali… CONTINUA QUI

ORDINA inviando una mail a ilfarodimussolini@libero.it. Potrai pagare con Paypal, Postepay o bonifico

Rivista Mensile Illustrata LIBIA1940 (Ristampa) – Euro 20,00 + s.p.

Per commemorare gli 80 anni della morte di Italo Balbo viene ristampato il numero speciale di “LIBIA” di 100 pagine interamente dedicato al Maresciallo dell’Aria con 67 magnifiche immagini e 25 articoli di grandi firme dell’epoca tra cui Orio Vergani, Ardito Desio e, di Nello Quilici, morto con Balbo quel fatale giorno a Tobruk, l’ultimo articolo e uno scritto inedito..Copertina a colori illustrata da Achille Funi e inserti con disegni dell’architetto Florestano Di Fausto. SOMMARIO DEGLI ARTICOLI: In morte di Balbo, Il testamento di Balbo, L’ultimo discorso di Balbo ai Musulmani, L’ultimo scritto inedito di Quilici: Come Balbo catturò la prima autoblindo inglese, Tratti di Balbo, Ferrara senza Italo, Racconto per Italo Balbo, Popolarità di Balbo, Italo Balbo nei miei ricordi, La politica islamica… CONTINUA QUI

ORDINA inviando una mail a ilfarodimussolini@libero.it. Potrai pagare con Paypal, Postepay o bonifico

Eritrea – L’architettura coloniale italiana – Euro 20,00 + s.p.

Un libro fotografico che valorizza il patrimonio storico-culturale della città di Asmara e che ne approfondisce la sua conoscenza. L’attenzione si focalizza sulla città di Asmara, emblematica per la sua evoluzione urbanistica e architettonica ma troviamo anche scorci di Cheren, Decamere e della martoriata Massaua. Una sorta di piccola guida storico-architettonica per chi volesse viverla o visitarla. Edificio per edificio, caffè dopo caffè oppure un karkadè… CONTINUA QUI

ORDINA inviando una mail a ilfarodimussolini@libero.it. Potrai pagare con Paypal, Postepay o bonifico

219 thoughts on “Libri consigliati

  1. Pingback: Settembre 1925: iniziano le operazioni in Migiurtinia, Obbia e Nogal. In 13 mesi tutta la Somalia sarà pacificata e portata sotto il Tricolore | L'ITALIA COLONIALE

  2. Pingback: “Essendo in Roma, noi dobbiamo inaugurare un mondo nuovo, un diritto nuovo, una nuova civiltà” | L'ITALIA COLONIALE

  3. Pingback: Libro “Gli ascari in Libia” di Vito Zita | L'ITALIA COLONIALE

  4. Pingback: La toponomastica dell’Africa Coloniale nelle vie della Capitale | L'ITALIA COLONIALE

  5. Pingback: Alla prima Mostra dell’Agricoltura in Addis Abeba le nuove macchine dell’industria agricola italiana | L'ITALIA COLONIALE

  6. Pingback: Romanamente vol. 23. Dossier sulla schiavitù nelle colonie italiane dal 1893 al 1936 | L'ITALIA COLONIALE

  7. Pingback: Resa pubblica la relazione “Serrazanetti” che dimostrerebbe lo schiavismo italiano in Somalia – L'altra faccia del colonialismo italiano

  8. Pingback: Mogadiscio. Dopo 30 anni proiettato al cinema il primo film | L'ITALIA COLONIALE

  9. Pingback: La donna in colonia. I vademecum per partire per l’Africa italiana | L'ITALIA COLONIALE

  10. Pingback: Vaccinazioni e assistenza sanitaria per i lavoratori italiani in partenza per le colonie | L'ITALIA COLONIALE

  11. Pingback: Quelli dell’Africa Orientale, terra di sogni e ardimenti. LIBRO | L'ITALIA COLONIALE

  12. Pingback: Ottobre 1924. L’Italia costruisce la più grande diga della Somalia | L'ITALIA COLONIALE

  13. Pingback: 11 Ottobre 1893 – Maurizio Talmone, il figlio dell’industriale torinese del cioccolato, ucciso in Somalia | L'ITALIA COLONIALE

  14. Pingback: 12 ottobre 1954 nasce la bandiera della Somalia | L'ITALIA COLONIALE

  15. Pingback: Cassazione. Il saluto romano non costituisce reato: “manifestazione del libero pensiero” | L'ITALIA COLONIALE

  16. Pingback: 18 ottobre 1927. Il Sultano Osman Mahamud si consegna agli italiani. L’intera Somalia in pace sotto il Tricolore | L'ITALIA COLONIALE

  17. Pingback: La filosofia del «Me ne frego!» | L'ITALIA COLONIALE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.