La Littorinella somala. L’automotrice prodotta a Mogadiscio

Mogadiscio, 1929 - Littorinella somalaNella Somalia italiana i primi lavori per una ferrovia iniziarono nel 1918. Si trattava della prima linea, a scartamento ridotto, di 950 mm, di 29 km che nel 1924 raggiunse Afgoi collegandola con il porto di Mogadiscio. Nel 1927 venne poi aperto il secondo tronco di altri 84 km di ferrovia per collegare il Villaggio Duca degli Abruzzi, il grosso insediamento agricolo sede della SAIS dove si coltivavano banane, cotone e canna da zucchero. La gestione della nuova strada ferrata venne affidata alle Ferrovie Somale, dipendenti direttamente dal Ministero delle colonie italiano.
A fine anni 30, come per l’Eritrea e l’Etiopia, anche per le ferrovie somale si pensò alle Littorine FIAT. Ne vennero realizzate due secondo sulla base del mod. 052, circa un metro più lunghe di quelle delle ferrovie eritree, con 7 posti in prima classe e 39 in seconda. Dotate di un motore diesel 355 C da 80 CV, potevano raggiungere la velocità di 85 km/h.
Littorina_SomalaA metà del 1940 le due automotrici raggiunsero Genova per l’imbarco, ma lo scoppio della seconda guerra mondiale ne bloccò l’invio in Somalia.
Però in Somalia vi furono comunque delle automotrici diesel costruite nel 1930 dalle Officine Sociali di Mogadiscio, simili alla “littorinella” eritrea. La prima fu una automotrice a due assi sulla base della FIAT 18 BL, poteva portare fino a 30 passeggerei. Vennero poi realizzate, sempre a Mogadiscio, quattro automotrici più piccole: una con motorizzazione Citroen con 14 posti, due con motore SPA ed una con motore FIAT 505. Quest’ultima era in grado di raggiungere i 90 km/h.
.
GUARDA IL VIDEO DELLA LITTORINELLA IN ERITREA
.
ferrovia somalia_Mogadiscio-Afgoi-Villaggio Duca degli Abruzzi

Il tracciato della ferrovia somala per collegare il porto di Mogadiscio con Villaggio Duca degli Abruzzi, passando per Afgoi

Annunci

One thought on “La Littorinella somala. L’automotrice prodotta a Mogadiscio

  1. Pingback: Le ferrovie della Somalia italiana | Faro Francesco Crispi - Cape Guardafui, Somalia A.O.I.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...