L’Italia dona 300 mila euro di aiuti di emergenza per l’attentato di Mogadiscio

angelino alfanoPer il tragico attentato a Mogadiscio del 17 ottobre scorso l’Italia ha disposto 300 mila euro di aiuti di emergenza per la Federazione Internazionale della Croce Rossa e per la Mezza Luna Rossa Somala (Ficross) per contribuire ad alleviare le conseguenze subite dagli oltre 400 feriti.
Qui il comunicato ufficiale della Farnesina “Italian contribution to the Somali Red Crescent Society”.
“Grazie al finanziamento dell’Italia – ha detto il ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Angelino Alfano – la Mezza Luna Rossa somala assicurerà cure mediche ai feriti”.
Il più grave attentato di sempre in Somalia ha fatto più di 300 vittime, c’è chi parla di oltre 500 morti. “L’Italia è vicina a tutte le famiglie delle vittime e ai feriti”, ha concluso Alfano.
.
di © Alberto Alpozzi  – Tutti i diritti riservati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...