Eletto con voto unanime il nuovo presidente d’Etiopia. È una donna. L’unica di tutta l’Africa

Sahle-Work ZewdeSahle-Work Zewde, 68 anni, diplomatica, è la prima presidente donna dell’Etiopia e l’unica donna capo di stato attualmente in carica in un paese africano.
In Etiopia, secondo la costituzione, il primo ministro è la carica con il massimo potere, mentre il presidente ha più che altro un peso simbolico e un’influenza sociale: una carica “cerimoniale”.
Eletta con voto unanime dal Parlamento, composto per metà da donne, ad una sola settimana dopo le inaspettate (e poco chiare) dimissioni dell’ex Presidente Mulatu Teshome, ha dichiarato che il suo impegno principale sarà quello di lavorare per la parità dei sessi e la pace.
Rivolgendosi al Parlamento, la neo eletta: “Esorto tutti voi a sostenere la nostra pace, nel nome di tutte le madri che sono le prime a soffrire per l’assenza di pace”, riferendosi all’attuale situazione dell’Etiopia con l’Eritrea.
Ha concluso con una frase molto significativa, che andrebbe presa a modello anche in Italia e soprattutto da chi in questi ultimi anni ha combattuto strenue battaglie per la parità di genere e concentrandosi sulla demonizzazione del passato: «I partiti di governo e di opposizione devono capire che viviamo in una casa comune e che ci dobbiamo concentrare sulle cose che ci uniscono, non su ciò che ci divide, per creare un Paese e una generazione che ci renderà tutti orgogliosi».
.
di © Alberto Alpozzi  – Tutti i diritti riservati
.
Sahle-Work Zewde_Abiy Ahmed
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...