Migranti. Tragedie non solo nel Mediteranneo

Etiopia_YemenMercoledì 6 giugno 46 etiopi sono annegati e 16 sono scomparsi nelle acque del golfo di Aden dopo che una barca di contrabbando che trasportava almeno 100 migranti si è capovolta durante la traversata per raggiungere le coste dello Yemen.
L’imbarcazione aveva lasciato il porto di Bossasso, nel nord della Somalia martedì, con a bordo 83 uomini e 17 donne che speravano di trovare lavoro nello Yemen e nei paesi del Golfo Arabico, secondo le testimonianze dei sopravvissuti.,
Mohammad Abdiker, direttore delle operazioni e delle emergenze dell’OIM “Organizzazione Internazionale per le Migrazioni” ha dichiarato che “oltre 7.000 migranti al mese intraprendono questo pericoloso viaggio, circa 100.000 nell’anno passato. Sono trattati in modo spaventoso e fanno la traversata in condizioni orrende. Tutto ciò deve finire”.
La tragedia è avvenuto solo pochi giorni dopo che l’OIM aveva soccorso altri 101 Etiopi, tra cui 51 donne e 33 bambini, che stavano lasciando lo Yemen per raggiungere il porto di Gibuti, mentre infuriavano i combattimenti intorno al porto di Hodeidah, nello Yemen.
Molti migranti vengono anche fermati in Yemen e posti in arresto, all’interndo di campi ufficiali e non, e costretti a combattere: “Sia durante il viaggio da e verso lo Yemen, i migranti vengono abitualmente abusati da contrabbandieri e altri criminali, subendo abusi fisici e sessuali, torture per il riscatto, detenzione arbitraria per lunghi periodi di tempo e lavoro forzato”, si legge in una dichiarazione dell’IOM.
.
migranti_etiopia_yemen
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...