A Roma riapre finalmente la biblioteca dell’IsIAO, l’Istituto Italiano per l’Africa e l’Oriente

ISIAODopo 6 anni dalla chiusura dell’IsIAO “Istituto Italiano per l’Africa e l’Oriente” riapre a Roma la biblioteca dell’istituto, trovando nuova sede all’interno dei locali della Biblioteca Nazionale Centrale, in viale Castro Pretorio 105.
Si tratta di una delle biblioteche più complete d’Europa sulla storia e la cultura della civiltà africana e asiatica, nuovamente fruibile dal pubblico dopo la chiusura a fine 2011 e lo smembramento avvenuto nel 2012.
Vi è contenuto un vero e proprio tesoro per ricercatori e studiosi composto da 2.600 periodici e da 180.000 volumi suddivisi in tre sezioni. Inoltre, proveniente dall’Istituto Italo-Africano, vi è la Fototeca Africana con oltre 100.000 tra fotografie e negativi del periodo coloniale italiano e la Cartoteca con oltre 14.000 carte geografiche sempre coloniali.
Tra i fondi di maggior importanza spiccano il fondo Giuseppe Tucci, fondatore della biblioteca, con antichi manoscritti sanscriti e tibetani, con circa 25.000 volumi, il fondo Dubbiosi con 226 manoscritti in arabo e il fondo Taddei, con 3.000 volumi, fondamentale per lo studio dell’arte del Gandhara.
Il patrimonio dell’IsIAO si va ad integrare al fondo cinese della Biblioteca Nazionale che raccoglie circa 19.000 volumi e la raccolta di testi giapponesi comprendente 5.000 volumi.
.
TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO? ALLORA ENTRA E CLICCA MI PIACE NELLA PAGINA FACEBOOK “L’ITALIA COLONIALE”
.
di © Alberto Alpozzi  – Tutti i diritti riservati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...