14 ottobre 1942. “Un Visconti non schiva il piombo dei Windsor!” MAVM

Il 14 ottobre 1942 il Conte Guido Visconti di Modrone, Comandante l’11^ cp. Paracadutisti del IV Battaglione della Divisione Folgore Visconti, chiamato a rapporto dal proprio Comandante di Battaglione, attraversa a piedi un tratto di terreno completamente scoperto, sottoposto a violento tiro dell’artiglieria britannica. A coloro che lo esortavano a mettersi al riparo, rispose “Un Visconti non schiva il piombo dei Windsor!”
Ferito gravemente alla schiena dalla scheggia di un 25 libbre, spirerà poco dopo.
.
Questa la motivazione della sua Medaglia d’argento al Valor Militare.
“Volontario paracadutista, quale Comandante di compagnia in settore particolarmente esposto all’offensiva nemica era di costante esempio nel respingere il nemico che, per ben tre volte, tentava di sopraffare la posizione della compagnia. Nell’ispezionare i propri elementi avanzati, sottoposti a micidiale fuoco nemico, veniva ferito gravemente. Continuava ad esercitare il comando lasciandolo solo dietro ordine superiore. Conscio dell’imminente fine si doleva di non poter morire tra i suoi uomini” – Deir el Munassib (A.S.) settembre – ottobre 1942
.
di Simone Ponti
.
Conte Guido Visconti di Modrone
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...