Somalia. Comunicato del Ministero degli Esteri sul sequestro dei fondi intercettati a Mogadiscio

Somalia. Comunicato stampa del Ministero degli Esteri sul sequestro dei fondi intercettati a Mogadiscio. 16 aprile 2012

La Repubblica Federale di Somalia e gli Emirati Arabi Uniti (Emirati Arabi Uniti) condividono un forte legame economico, politico e culturale che risale a diversi secoli che collegano i cittadini di entrambi i paesi attraverso la storia, l’economia, la cultura e la geografia. I leader della Somalia si sono impegnati a rafforzare le relazioni bilaterali con questo partner tradizionale e stimato.
La Somalia sta compiendo grandi progressi per attuare riforme politiche ed economiche critiche per ricostruire le sue istituzioni di governo e sistemi finanziari per garantire la sicurezza, i servizi e lo stato di diritto al popolo somalo. La Somalia spera che gli EAU possano essere un partner che contribuisce a questi sforzi come antiterrorismo e partner commerciale.
La sicurezza, la prosperità, la sovranità e l’integrità territoriale della Somalia sono le fondamenta inviolabili del benessere della Somalia e della sicurezza della regione più ampia. La Somalia accoglie quindi con favore la cooperazione in materia di sicurezza per sconfiggere il terrorismo e ricostruire la sua capacità di garantire la sicurezza a tutti i cittadini. Allo stesso modo, e conformemente alle leggi del paese, la Somalia accoglie gli investimenti diretti esteri perché la prosperità e la crescita economica aiuteranno a unire la nazione.
Il Governo federale della Somalia ha cercato di chiarire i fatti relativi ai recenti sviluppi al fine di eliminare qualsiasi margine di malinteso tra i due governi e i popoli. Questo sforzo continua.
Nell’ambito di questi sforzi e dopo lunghe discussioni tra i due governi sul recente incidente che ha coinvolto i fondi intercettati all’aeroporto internazionale di Aden Adde il 8 aprile 2018, gli EAU hanno spiegato lo scopo e l’utilizzazione di detti fondi e il governo federale dovrà collaborare con gli EAU per il loro utilizzo.
A tal fine, il FGS accoglie con favore il sostegno della comunità internazionale alla sicurezza della Somalia. Il ripristino della sicurezza e dell’economia della Somalia costituisce un fondamento di una maggiore sicurezza regionale.
.
Somalia-UAE
Press Statement (for immediate release) – Mogadishu, Somalia. April 16, 2018
.
The Federal Republic of Somalia and the United Arab Emirates (UAE) share a strong economic, political and cultural bond that dates back several centuries linking the citizens of both countries through history, economy, culture and geography. Somalia’s leaders have been committed to strengthening its’ bilateral relationship with this traditional and valued partner.
Somalia is making great progress to implement critical political and economic reforms to rebuild its institutions of government and financial systems to deliver security, services and rule of law to the people of Somalia. Somalia hopes the UAE can be a contributing partner to these efforts as a counterterrorism and trade partner.
The security, prosperity, sovereignty and territorial integrity of Somalia are the inviolable foundations of the well-being of Somalia and the security of the wider region. Somalia thus welcomes security cooperation to defeat terrorism and rebuild its capacity to deliver security to all citizens. Equally, and in accordance with the laws of the country, Somalia welcomes foreign direct investment because prosperity and economic growth will help unite the nation.
The Federal Government of Somalia has sought to clarify facts surrounding recent developments in order to remove any room for misunderstanding between the two governments and peoples. This effort continues.
As part of these efforts and after lengthy deliberations between the two governments on the recent incident involving funds that were intercepted at the Aden Adde International Airport on 8th April 2018, the UAE has explained the purpose and the utilization of the said funds and the Federal Government will work together with the UAE on their utilization.
To this end, the FGS welcomes the International Community’s support to Somalia’s security. The restoration of Somalia’s security and economy are foundations of wider regional security.

One thought on “Somalia. Comunicato del Ministero degli Esteri sul sequestro dei fondi intercettati a Mogadiscio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...