La Somalia conquistata (anche) dalle soap turche

soap turche_somaliaNon più al cinema Centrale o Hamar a guardare i polizieschi o i film di Sergio Leone.
Tutti davanti allo schermo del televisore a guardare con occhi sgranati l’ultima soap opera turca. Si proprio turca!
In tutte le city della Somalia, tutte le sere, le famiglie si riuniscono regolarmente davanti ai loro televisori per guardare le ultime puntate delle loro soap-opera preferite.
Anisa Ali, una madre somala di 29 anni madre di due, ha spiegato la popolarità della serie turca:
“Sono pieni di colpi di scena ed emozioni. Quando stiamo guardando, è come se fossimo parte della storia. Gridiamo ai personaggi dicendo loro: “fai questo, difendi te stesso, parla” e così via. Partecipiamo dai nostri divani.”
 
Un altro motivo per cui le serie turche sono popolari in Somalia è probabilmente perché i personaggi sono per lo più musulmani e quindi più facili da comunicare per i somali rispetto a quelli di Bollywood o Hollywood, ha detto il canale sul suo sito web. Le serie turche sono anche popolari perché vengono trasmesse per mesi o addirittura anni, fornendo così una fonte regolare di intrattenimento.
Le società di produzione somale hanno anche sfruttato le opportunità offerte dal download di serie da internet, rielaborandole e aggiungendo le voci fuori campo somale, prima di venderle alle emittenti televisive locali.
Mohamed Abdulqadir, doppiatore e traduttore somalo, ha spiegato che l’obiettivo principale della compagnia per cui lavora sono gli spettacoli turchi.
“I somali amano i film turchi e sono più interessati quando sono trasmessi in lingua somala. Il nostro lavoro è di tradurre per loro”, ha detto.
“Ogni volta che pubblichiamo film online, riceviamo molti commenti positivi su Facebook, YouTube e Twitter. Il più grande vantaggio è che i film turchi sono informativi. Prima di decidere quale film tradurre, consideriamo la trama e il beneficio per il nostro pubblico. “
.
Tuttavia, non tutti danno il benvenuto all’invasione turca.
Le figure religiose somale sostengono che il contenuto è dannoso per la società somala. Sheikh Aadan Moallim ha detto:
“Le donne imparano a mentire, a ingannare e a incontrare persone cattive. Questo è contro la nostra religione. Il loro solo contributo [ai film] è di fuorviare i somali e causare crolli familiari. Ci sono donne che starebbero sveglie tutta la notte a guardare film e non ascolterebbero il loro marito – questo è haram.”
Il suo manager, Mohamed Abukar, ha concordato che la richiesta di serie turche è enorme.
Anisa Ali non è d’accordo.
“Noi donne lasciamo che [gli uomini] guardino il loro calcio, dovrebbero lasciarci guardare i nostri film”, ha detto.
.

di © Abdullahi Elmi Shurie – Tutti i diritti riservati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...