Facebook sempre più totalitario. Nuove limitazioni per siti e pagine non graditi al sistema

Stavo per condividere su Facebook il link con l’invito al Canale Telegram ITALIA COLONIALE, dal momento che sul noto social di Menlo Park non ho più la possibilità di aprire una pagina così nominata, e mi è comparso questo nuovo messaggio (minaccia): “Le Pagine o i siti web che pubblicano o condividono ripetutamente notizie false registreranno una riduzione generale della distribuzione e subiranno altre limitazioni”.

Ed ecco come i signori amministratori del social network più popolare del pianeta si stiano pulendo il c**o con l’art. 21 della “più bella costituzione del mondo”: “Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure”.

Ma andiamo al di là della costituzione, roba superata oramai no?! Chi è che stabilisce ed ha stabilito quali siano e quali non siano i siti o le pagina attendibili? Quali sarebbero le informazioni false delle quali io sarei accusato di condividere? Posso conoscere quale sbirro perfetto conoscitore di storia coloniale ha decretato che i miei articoli condividano informazioni false? Posso avere le prove a riguardo?

Qualche garante della libertà si farà sentire indignato? Sicuramente no. Oggi tocca a me, ma domani – fate attenzione – toccherà anche a voi, quando questi signori troveranno un nuovo padrone che riempirà le loro tasche meglio e più di quanto stiate facendo voi ora per cercare di controllare il pensiero e le opinioni delle persone!

Cari amici, lettori e sostenitori: la situazione andrà peggiorando ancora, siamo solo all’inizio! Vi avevo avvertito tempo fa… ed eccoci qua nuovamente!

Alberto Alpozzi

Vuoi sostenere il sito ITALIA COLONIALE e al contempo approfondire la storia delle colonie italiane? Ecco QUI l’elenco delle nostre pubblicazioni: libri, dossier e riviste. Tutti i testi sono a carattere coloniale e utili per conoscere la storia d’Italia in Africa senza i pregiudizi della dittatura del pensiero unico. Ordina i tuoi titoli inviando una mail a ilfarodimussolini@libero.it.

ORDINA inviando una mail a ilfarodimussolini@libero.it. Potrai pagare con Paypal, Postepay o bonifico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.