Proprietà private italiane in Somalia. Oggi è ancora possibile venderle?

Pubblichiamo la lettera dell’avv. Angelo Masetti

Buongiorno a tutti.
Per esperienza personale so che molti italiani, tra cui i miei genitori, hanno perso il possesso delle loro proprietà in Somalia a seguito della guerra civile, che dura oramai da 30 anni.
Le speranze di indennizzo da parte dello Stato Italiano sono state irrimediabilmente deluse e quindi, allo stato attuale, tutti gli investimenti fatti da privati cittadini in Somalia appaiono perduti per sempre.
Io, in questi lunghi anni, ho continuato ad avere rapporti con la Somalia per motivi politico-umanitari ed oggi si rivolgono a me cittadini somali che vogliono acquistare beni che, per conoscenza popolare, sono di proprietà italiana.
Al momento le richieste riguardano immobili situati a Mogadiscio ed aziende agricole dello Scebeli.
Grazie allo spazio concesso dal sito
italiacoloniale.com ho pensato di offrire, a chi lo desiderasse, la possibilità di cercare in Somalia eventuali compratori per tentare di recuperare quanto possibile degli investimenti a suo tempo fatti.

Chi vuole può contattarmi via email: studiomasetti@gmail.com
Oppure su Facebook via Messenger

avv. Angelo Masetti
(Roma)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.